facciamo chiarezza insieme

Verifica numero telefonico

Se hai ricevuto una telefonata sospetta, controlla se a chiamare siamo stati davvero noi.

Non farti trovare impreparato

Vogliamo darti tutte le informazioni necessarie per riconoscere quelle strane telefonate che ti parlano di cambi tariffari, nuove offerte o rinnovi di contratto.
E che non siamo noi.

Non fornire dati sensibili

L’assistenza Enercom non ti chiederà mai di fornire dati sensibili come codice fiscale, IBAN o dati della bolletta. Se sei già nostro cliente, sono dati che abbiamo già.

Iscriviti al Registro Opposizioni

Se ricevi telefonate non gradite da call center iscriviti al Registro Opposizioni e compila il modulo per difenderti dalle chiamate con scopo promozionale.

Controlla chi ti ha chiamato

Se hai ricevuto una telefonata sospetta su questa pagina puoi subito verificare se il numero è di un operatore Enercom e non avere più dubbi.

Controlla il numero

Scrivi il numero da cui hai ricevuto la chiamata e verifica se appartiene a Enercom.
Inserisci il numero qui sotto mantenendo il prefisso +39 (esempio: +390373065350).

rispondiamo ai tuoi dubbi

Come riconoscere l’assistenza Enercom?

Ecco alcuni consigli per riconoscere un nostro operatore:

  • Propone offerte o prodotti verificabili, che puoi trovare navigando il nostro sito;
  • Non si nasconde e ti chiama sempre da numeri visibili;
  • Invia documentazione dell’offerta che ti propone prima di concludere la sottoscrizione;
  • Non riceverai mai visite porta a porta.

Come riconoscere una telefonata sospetta?

In caso di ricezione di eventuali chiamate sospette, presta sempre attenzione:

  • Alle eventuali comunicazioni inattese o non riferite a tue precedenti richieste;
  • Verificare l’autenticità del numero che ti ha chiamato (utilizzando il form sovrastante);
  • Alle eventuali richieste di dati personali sensibili (password, codici di accesso, IBAN, etc..);
  • Al motivo della chiamata, al tono e al comportamento del chiamante.

Come gestiamo le comunicazioni importanti?

Se ci sono informazioni importanti che hanno ricadute sulla tua fornitura ti informeremo tramite documenti ufficiali o doppia chiamata dal nostro call center.

Cosa succede se accetti l’offerta di un operatore non autorizzato?

Ricordati che hai sempre la possibilità di esercitare il diritto di ripensamento e recedere dal contratto, senza dover fornire alcuna motivazione, entro 14 giorni dall’accettazione dell’offerta.

le nostre offerte luce e gas